L’Agenzia delle Entrate, ha pubblicato la risposta n. 480 del 15 luglio 2021 recante “Articolo 119 del decreto legge 19 maggio 2020, n. 34 (decreto Rilancio). General contractor” con la quale si forniscono due chiarimenti alle domande di un general contractor con specifico riferimento agli interventi di superbonus 110% ad un condominio.

Nel caso di specie viene chiesto:

  • se è possibile applicare il superbonus 110% alle spese per il cosiddetto studio di fattibilità, fatturate dal Tecnico al General Contractor che gli ha affidato l’incarico conferito a monte dal Condominio e riaddebitate allo stesso nell’ambito della prima fattura emessa per stato di avanzamento lavori, con separata e specifica indicazione;
  • se è possibile applicare lo sconto in fattura per tutte le spese riportate nelle fatture emesse dal General Contractor, sostenute dallo stesso o per il pagamento delle fatture emesse dal Progettista e dai Professionisti, da riaddebitarsi ai sensi dell’art. 15 del D.P.R. 633/1972.

Fonte: Agenzia delle Entrate


0 commenti

Lascia un commento

Avatar placeholder

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.